WWD2017: TORNIAMO ALL’ACQUA DI CASA BASTA BOTTIGLIE DI PLASTICA

di Shadow 196 views0

L’acqua del rubinetto é l’acqua del nostro cielo, delle nostre nuvole. É l’acqua delle alte montagne e dei ghiacciai, dei fiumi che corrono a valle e delle grandi sorgenti sotterranee. L’acqua del rubinetto é l’acqua che dà vita e viene dalla nostra terra. Non c’è niente di più naturale dell’acqua di casa nostra.

É un messaggio in controcorrente quello lanciato con il video dell’artista di Malaga dall’azienda Profine® per la giornata mondiale dell’acqua. Jesus Ortiz ha voluto rubare qualche attimo per fare una riflessione profonda sull’acqua. Per ricordarci da dove viene e come faccia parte del grande sistema che regola la nostra vita, il nostro pianeta e il nostro organismo. Tornare all’acqua di casa significa fare l’unica scelta che veramente rispetti la natura. Ammaliati da pubblicità di ambienti ameni e alte quote abbiamo forse perso il legame profondo che da milioni di anni ci ha sempre uniti alla nostra terra e alla nostra acqua.

Dalle analisi del Censis, il 61,8% delle famiglie italiane acquista acqua minerale in bottiglia e il consumo medio è pari a 192 litri all’anno per persona. Oggi é l’occasione giusta per fare una riflessione profonda sul senso delle cose che ogni giorno ci corrono davanti agli occhi, prima fra tutti l’acqua.

É assurdo pensare che ci sono zone della Terra sfruttate solo per abbeverare gente lontana che di acqua é già fornita– sottolinea Franco Carlotto della Profine® – questo modello di sviluppo é sbagliato, inquina e non rispetta le risorse di casa nostra. Quanti sanno che l’acqua che ci arriva dal rubinetto si può migliorare? Quanti sanno che la puoi rendere leggera come decantano le pubblicità? Puoi farla frizzante o addirittura togliere arsenico o pfas? Come fa capire il video di Ortiz si tratta di una scelta che siamo chiamati a fare come singoli individui; ognuno di noi deve decidere se vuole tornare in sintonia con la nostra Terra e finalmente rispettarla!“.

Jesus Ortiz esprime questo concetto anche a parole: “Buona Giornata Internazionale dell’Acqua! Una goccia d’acqua è flessibile. Una goccia d’acqua è potente. Una goccia d’acqua è più che mai necessaria. Grazie a Profine® per ricordarcelo!