Un Carnevale da urlo firmato RDS “Tutti Pazzi per…” il Carnevale di Acireale

di Shadow 372 views0

Il carro allegorico ispirato al morning show di successo “Tutti Pazzi per… RDS” sarà la grande novità che aprirà la Grande Parata del Carnevale di Acireale sabato 18 febbraio. I lavori di realizzazione del carro RDS stanno procedono frenetici nell’hangar dell’Associazione Cavallaro Principato, un’opera che sarà lunga quasi 7 metri e che raffigurerà una torre di vinili, una grande cuffia stereo e una radio con il logo tridimensionale di RDS. Nella parte alta del carro troneggerà la consolle in cui Claudio Guerrini farà partire una raffica di 100% Grandi Successi.

Il mix esplosivo di “Tutti Pazzi per…RDS” fatto di divertimento, allegria, voglia di scherzare e fare scherzi inonderà le vie di Acireale. Al termine della Grande Parata Claudio Guerrini guiderà la grande festa di piazza Duomo dalle 21.00 alle 23.00 inondandola di Grandi Successi e coinvolgendo il pubblico in uno speciale party open air.

Una presenza importante, quella di RDS, radio partner dell’evento, che non si limiterà a garantire agli ascoltatori un’informazione sul Carnevale “più bello di Sicilia”, ma sarà la miccia per far esplodere la carica di divertimento e allegria per tutta la giornata di sabato 18 febbraio.

La realizzazione del carro allegorico ispirato a “Tutti Pazzi per… RDS”, che aprirà la Grande Parata dei carri con la partecipazione di cookie band, marching band e bande folkloristiche che creeranno la corte della Regina del Carnevalecon Re Burlone, ha coinvolto 15 artigiani specializzati nella realizzazione di strutture in ferro e legno e nella lavorazione del cartone romano (fogli di carta e colla) tipico dei carri di Acireale. Il carro ha visto l’impiego di 3000 kg di ferro e 1000 kg di carta.

Il Carnevale di Acireale – dichiara Massimiliano Montefusco General Manager RDS – è nel solco degli eventi che RDS sceglie strategicamente di seguire e partecipare per mettere a disposizione la propria forza aggregativa e divulgativa per celebrare la rappresentazione della tradizione culturale dei territori del nostro Paese. Ringrazio pubblicamente gli artigiani acesi –continua Montefusco -che hanno realizzato in tempi rapidi il carro allegorico ispirato a “Tutti Pazzi per… RDS”  un tributo alla voglia di divertimento e allegria spensierata”.