Come bloccare la pubblicità online con Adblock

di Shadow 858 views0

Vi è mai capitato di imbattervi in un sito web pieno di pubblicità magari invadenti? La pubblicità è l’anima del commercio come si suol dire ed è necessaria per permettere ai creatori di contenuti di avere dei guadagni, ma quando diventa eccessiva può risultare irritante, per questo motivo c’è chi ricorrere a soluzioni drastiche per bloccarla.

Adblock come funziona

Esiste una comoda estensione per i browser Google Chrome, Firefox ecc chiamata Adblock, la quale consente di bloccare non solo le pubblicità nei blog e quindi i banner ma anche gli spot pubblicitari che vengono trasmessi su Youtube.

Adblock permette inoltre di creare delle “eccezioni” o bloccare solo le pubblicità aggiunte alla lista nera, lasciando il resto invariato. L’estensione è GRATUITA, sicura e funzionale, una volta installata non dovrete fare nulla a meno che non abbiate intenzione di aggiungere delle eccezioni.

ADBlock-Plus-300x300

Come installare adblock su PC Desktop

Veniamo ora all’installazione dell’estensione. Adblock è disponibile per Windows, Linux e Mac, compatibile con i browser Google Chrome e Firefox.

Scarica Adblock GRATIS per Google Chrome 

Scarica Adblock GRATIS per Firefox

Una volta scaricata e installata l’estensione, vedrete comparire accanto alla barra di navigazione una nuova icona, cliccando su di essa potete decidere se attivare o meno il blocco, aggiungere delle estensioni o bloccare una determinata pubblicità.

AdAway

Come installare adblock su Android

Se avete un dispositivo Android con i permessi di ROOT, potete bloccare l’odiosa pubblicità presente nelle applicazioni o giochi. In molti casi gli sviluppatori propongono la rimozione dei banner pagando una piccola cifra, una sorta di donazione, in altri casi le versioni GRATUITE non lo permettono e per tanto bisogna ricorrere a soluzioni come AdAway.

Scarica AdAway per Android GRATIS

L’app non è presente sul Play Store per tanto va scaricata ed installata manualmente, quindi bisogna trasferire il file APK nel dispositivo e poi installarlo.

ATTENZIONE: Vi ricordiamo che se non avete i permessi di ROOT attivi, non potete usufruire di questa comoda applicazione.

Una volta lanciata, scaricate i nuovi filtri anti pubblicità ed applicateli, dopo di che riavviate il dispositivo e il gioco è fatto.

Come disabilitare adblock

Se volete disattivare il blocco delle pubblicità, non vi resta che cliccare con il sinistro del mouse sull’icona dell’AdBlock (PC) e cliccare su metti in Pausa Adblock. Per la versione Android invece vi basterà aprire l’applicazione e ripristinare i filtri.

Se volete invece rimuoverli totalmente, su Android disinstallate l’app trascinandola sul cestino su Rimuovi/Disinstalla mentre su PC basta cliccare con il destro del mouse sull’icona e cliccare poi con il sinistri su Rimuovi da Chrome o da Firefox.

Altri tutorial su: http://www.tutorialweb.org/